Diogene - Panini di strada

Diogene - Panini di strada

Panini pensati per piacere

Tra i primi a Roma (operativo dal marzo 2014), Diogene nasce come progetto capace di coniugare la qualità della materia prima all’originalità dell’offerta. Insieme alla proposta gastronomica, e per non rinnegare il passato del suo ideatore, si scherza con la filosofia per rinverdire la vecchia analogia tra cibo e pensiero. A partire dal nome e ai dettagli che rimandano agli elementi iconici collegati al filosofo di Sinope: lanterne e materiali che ricordano una botte. Il richiamo filosofico c’è anche nel menù, nei nomi e nei riferimenti dei panini. Un esempio? Il Logos (panino ciriola da farine bio farcito con mostarda di fichi, pecorino e prosciutto) o il Seneca (pane tipo pita farcito con tonno mantecato alla maionese, succo di lime e germogli di soia). Tutto si gioca sulla qualità degli ingredienti e sugli abbinamenti. Ragionati, inusuali, audaci; con formaggi, salumi, verdure, mostarde, salse, erbe e profumi.

Dove mi trovi